Logo geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze - Home
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Idrogeologia
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone

USA National Parks
La Devils Tower
Il Meteor Crater
Gli animali dei parchi
Il Tombstone Park
Banff National Park
Icefield Parkway
Jasper National Park
Monument Valley
The Chimney Rock

Monument Geologia e turismo -> USA e Canada -> USA N.P. -> Canyon de Chelly
barra blu

CANYON DE CHELLY CANYON DE CHELLY NATIONAL MONUMENT

ARIZONA - Istituito nel 1931 - Superficie 83.840 acri - 33.928 ettari circa

Questo spettacolare canyon, che si sviluppa partendo da un ramo principale diramandosi in vari rami laterali e assumendo un disegno quasi tentacolare, rappresenta una delle più emblematiche attrattive del sud ovest statunitense. Forse meno celebrato e frequentato di altri parchi della regione, il Canyon de Chelly offre, in virtù della sua struttura, un meraviglioso compendio della natura selvaggia della zona: la rossa arenaria erosa in forme stratificate e bizzarre, le imponenti muraglie che strapiombano sovente per oltre cento metri di altezza, le colorazioni che assume tutto l'ambiente durante la giornata - in particolare all'alba e al tramonto - ed il contrasto con la tipica vegetazione arbustiva dei deserti, fanno di questo parco una visita ricchissima di atmosfera ed emozioni nonché una meta assolutamente irrinunciabile in un viaggio degli Stati del Sud Ovest.

Come arrivare:

L'accesso consigliato per il Parco è dalla Highway 191 provenendo da Chinle. Svoltare verso est sulla route 7. L'entrata del parco è situata a circa 3 miglia dalla deviazione. In alternativa l'accesso dal lato est del parco segue la Route 64.
Non è consigliabile accedere dal lato est (direzione ovest) lunga la Route 7 in quanto trattasi di strada sterrata non mantenuta regolarmente.


Orari e stagionalità:

Il parco è aperto tutto l'anno dall'alba al tramonto.


Cose da vedere e da fare:

SCENIC DRIVES (Percorsi panoramici in auto):
Consistono in due strade asfaltate che seguono i bordi del canyon con numerosi punti di sosta (overlooks/belvederi). Aperti tutto l'anno, il North Rim (lato nord) e il South Rim (Lato sud) richiedono entrambi almeno due ore di visita ciascuno. Sono gratuiti ed è possibile effettuarli autonomamente.

CANYON TOURS:
Le escursioni all'interno del canyon sono a pagamento ed è obbligatorio rivolgersi ad una delle compagnie private che operano nel parco. Tali escursioni possono essere effettuate a piedi, a cavallo o con un veicolo attrezzato.


Dove pernottare:

All'interno del parco si trova il Cottonwood Campground gestito direttamente dai nativi. Molto spartano, il campeggio non è dotato di acqua corrente né di elettricità. Si consiglia di arrivare in loco autosufficienti (acqua e generi alimentari.)
 
1996-2022© https://www.geoenv.it - P.IVA 02212841205 - Camera di Commercio di Bologna